02/01/2018

18App e Carta del Docente

18App

Sei nato nel 1999?
Tutti i residenti in Italia che hanno compiuto 18 anni nel 2017 possono richiedere il contributo del Governo da spendere in cultura. Il bonus di 500,oo € fornito dal Governo potrà essere utilizzato per libri, musica registrata, biglietti del cinema, concerti, eventi culturali, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica, di teatro o di lingua straniera e dovrà essere speso entro il 31 dicembre 2018. Per utilizzare il bonus, è necessario registrarsi al sito 18app.it con la propria identità digitale (SPID) entro il 30 giugno 2018.

Hai ancora qualche dubbio?
Consulta la versione completa delle domande frequenti al link

Carta del Docente

Che cos’è la Carta del docente?
La Carta del docente è un’iniziativa del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca prevista dalla legge 107 del 13 luglio 2015 (Buona Scuola), art. 1 comma 121, che istituisce la Carta elettronica per l’aggiornamento e la formazione dei docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche.
La Carta, del valore nominale di 500 EUR annui per ciascun anno scolastico, è assegnata ai docenti di ruolo a tempo indeterminato delle Istituzioni scolastiche statali, sia a tempo pieno che a tempo parziale, compresi i docenti che sono in periodo di formazione e prova, i docenti dichiarati inidonei per motivi di salute di cui all’art. 514 del Dlgs.16/04/94, n.297, e successive modificazioni, i docenti in posizione di comando, distacco, fuori ruolo o altrimenti utilizzati, i docenti nelle scuole all’estero, delle scuole militari. L’identità dei docenti è verificata attraverso il Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale di cittadini e imprese, di seguito denominato «SPID». Per poter utilizzare la Carta, il docente dovrà dotarsi del proprio SPID e autenticarsi sul sito cartadeldocente.it. Per l’anno scolastico 2016/2017, la registrazione dei docenti al suddetto sito è consentita a partire dal 30 novembre 2016. A partire dall’anno scolastico 2017/2018, la registrazione di nuovi soggetti beneficiari sull’applicazione web dedicata è consentita dal 1° settembre al 30 ottobre di ciascun anno come previsto dalle Domande frequenti docenti disponibili sul sito cartadeldocente.it.